Accademia Italiana del Bandoneon

Via XX Settembre 84

09016 Iglesias

www.accademiaitalianadelbandoneon.it

accademiaitalianadelbandoneon@gmail.com

+39 3495831504

  • Facebook Italian Academy Bandoneon
  • Black Icon Instagram
  • Black Twitter Icon
  • YouTube Italian Academy Bandoneon

PARTNERS

Bandonion & Concertinafabrik 

 

La fabbrica, attiva nella cittadina di Klingenthal, realizza e restaura bandoneon e concertine di grandissimo prestigio. La Bandonionfabrik, fedele alla tradizione della dinastia Arnold - dei fratelli Paul e Alfred, che fondarono la più importante casa produttrice tedesca di bandoneon agli inizi del ‘900 -prosegue la fabbricazione dei leggendari modelli AA (Alfred Arnold).

Attualmente, la produzione si concentra sullo sviluppo e sul miglioramento dello strumento mediante accurati esperimenti condotti per testare i parametri acustici, materiali e meccanici, in collaborazione con l'Istituto per la produzione di strumenti musicali a Zwota.

Tra le idee d’avanguardia spicca il progetto per la costruzione di un bandoneon, di dimensioni ridotte, che possa favorire l’apprendimento dello strumento anche da parte degli allievi più giovani, rientranti nella fascia d’età compresa tra gli 8 e i 12 anni.

Conservatorio di Cagliari
"Giovanni Pierluigi da Palestrina"

Nato nel 1922 come “Istituto Musicale Cagliaritano” nella storica sede dell’Ex Palazzo di Città, il Conservatorio di Cagliari viene intitolato a Giovanni Pierluigi da Palestrina nel 1939.

Nel 1971 cambia sede per trasferirsi nell' attuale stabile di Piazza Porrino (via Bacaredda).

Oggi è riconosciuto come uno degli istituti di Alta Formazione Musicale più moderni e funzionali d’Italia.

Precursore assoluto in Italia, è l'unico conservatorio statale ad aver aperto le porte al Bandoneon, istituendo nel 2014 un corso libero dedicato all'apprendimento di questo strumento. Tenuto dal M° Fabio Furia, l'innovativo progetto didattico nasce con l’intento di dare vita ad un percorso accademico volto allo studio del bandoneon, al fine di creare una vera e propria scuola, con una specifica tecnica e metodologia, in linea con quella già tracciata in Francia dal M° Juan Josè Mosalini. Ciò, al fine di sottrarre il bandoneon ad approcci di tipo meramente amatoriale e autodidattico o in alcuni casi perfino "distorti".

Conservatorio di Avignone
CCR du Grand Avignon

Il CCR (Conservatoire à Rayonnement Régional de Musique, Dans et Théâtre) du Grand Avignon, intitolato a Olivier Messiaen dal 1984, è una delle punte principali dell’insegnamento artistico di questa regione. Dislocato nella sede settecentesca del palazzo di Giustizia, il Conservatorio vanta origini altrettanto antiche risalenti al 1856, anno in cui fu decisa la creazione di una “Scuola Comunale di Musica Strumentale”.

Attualmente, questa istituzione di formazione artistica è composta da tre discipline: Musica, Danza e Teatro.

Tra i corsi musicali proposti si distingue quello di bandoneon tenuto dalla prof.ssa Yvonne Hahn. Si tratta del secondo corso di bandoneon ufficialmente riconosciuto in Francia, dopo quello storico e prestigioso del Conservatorio di Parigi Genevilleurs, fondato dal grande maestro Juan Josè Mosalini. Il corso del Conservatorio Du Grand Avignon è il più numeroso d'Europa.